Obdachlose sollen ausreisen

Zunehmend verweigern Notunterkünfte für Obdachlose EU-Bürger_innen  Hilfe. Hamburg setzt nun noch eins drauf gesetzt - hilfesuchende obdachlose EU-Bürger_innen sollen ausgewiesen werden.

Mehr zum Thema

Kommentar des Paritätischen Wohlfahrtsverbandes  

Foto: © Kara - Fotolia.com

Einwanderungsgesetz notwendig

Kann man über ein Einwanderungsgesetz reden, wenn die Mehrzahl der Menschen in Deutschland gerade die Nase voll hat von Zuwanderung?  

Kommentar zum Thema von Josip Juratovic, MdB und freigestellter Betriebsrat von Audi  

Foto: © andrea-lehmkuhl / Fotolia.com

MdBs mit Migrationshintergrund

22,50 Prozent der Gesamtbevölkerung haben Migrationshintergrund. Aber wie sieht es aktuell im Bundestag aus? 

Mehr 


Foto: vege / Fotolia.com

Schutz für entsandte Beschäftigte

12-Stunden Schicht, 6 Tage die Woche und am Ende nicht den vereinbarten Lohn erhalten - das kennen zu viele entsandte Beschäftige. Nun gibt es neue Anläufe ihre Situation zu verbessern.

Vorschläge zur Reform der Entsenderichtlinie

Kommentar Terry Reintke, MEP Die Grünen

Foto ©-andrea-lehmkuhl / Fotolia

Augsburg: ver.di kämpft gegen Abschiebung

Krankenpfleger werden dringend gesucht - trotzdem soll er afghanische Flüchtling Anwar Khan abgeschoben werden. Und dass, obwohl er Anfang Oktober mit seiner Ausbildung zum Gesundheits- und Krankenpfleger beginnen wollte.

Der Fall

Foto: © sudok1 - Fotolia

Neoliberales Programm mit sozialpopulistischem Mantel

Die Auseinandersetzung mit den Rechtspopulisten findet auch in den Betrieben statt.

Was können Gewerkschaften und Betriebsräte tun? 

Foto: © blende11photo / Fotolia

Riconoscimento giuridico dell'Associazione "Fondo Partitetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua negli Studi Professionali e nelle Aziende ad essi collegate (FONDOPROFESSIONI)"

Normen zur Beruflichen Bildung in Italien, Weiterbildung (formazione continua)

Realizzato nell'ambito di: Koordinationsstelle zur Förderung der beruflichen Bildung der italienischen Migrantinnen und Migranten in NRW

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI
DECRETO 29 dicembre 2003

Riconoscimento giuridico dell'Associazione "Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua negli Studi Professionali e nelle Aziende ad essi collegate (FONDOPROFESSIONI)

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

VISTO l'art. 118 della legge 23 dicembre 2000 n° 388, comma 1 e 2 e successive modificazioni;

VISTO l'accordo interconfederale sottoscritto in data 7 novembre 2003 in Roma tra l'organizzazione datoriale CONSILP-CONFPROFESSIONI, CONFEDERTECNICA, CIPA e le organizzazioni sindacali CGIL, CISL, UIL per la costituzione di un fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua negli Studi Professionali e nelle Aziende ad essi collegate, ai sensi dell'art. 118 della legge 388/2000, già citata e successive modificazioni;

VISTO l'atto costitutivo del "FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NEGLI STUDI PROFESSIONALI E NELLE AZIENDE AD ESSI COLLEGATE" (in seguito denominato "FONDO") a rogito del notaio Andrea SACCHETTI di Roma, repertorio N° 56901, raccolta N° 9452 del 16 dicembre 2003, registrato a Roma il 19 dicembre 2003, e gli allegati allo stesso (statuto e regolamento) che ne formano parte integrale e sostanziale;

VISTA l'istanza presentata dal Presidente del FONDO in data 19 dicembre 2003, con la quale si chiede il riconoscimento della personalità giuridica dello stesso, denominandolo con l'acronimo "FONDOPROFESSIONI";

VERIFICATA la conformità dei criteri di gestione del FONDO già citato alle finalità del comma 1 dell'art. 118 della legge 388/2000 e successive modificazioni;

CONSIDERATO che i soggetti firmatari dell'accordo interconfederale nonché costitutori del FONDO, essendo, per la componente datoriale, espressione di un'organizzazione nazionale dei datori di lavoro degli Studi Professionali e nelle aziende ad essi collegate, per la componente sindacale, espressione delle organizzazioni dei sindacati maggiormente rappresentative dei lavoratori, sono in possesso di adeguate capacità organizzative e gestionali;

DECRETA

Art. 1

All'Associazione "FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NEGLI STUDI PROFESSIONALI E NELLE AZIENDE AD ESSI COLLEGATE (FONDOPROFESSIONI) con sede in Roma, Via Giovanni Caselli n. 34 è riconosciuta la personalità giuridica.

Art. 2

L'Associazione "FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NEGLI STUDI PROFESSIONALI E NELLE AZIENDE AD ESSI COLLEGATE (FONDOPROFESSIONI) è autorizzata, ai sensi del comma 2 dell'art. 118 della legge 23 dicembre 2000, n° 388 e successive modificazioni a svolgere le attività di cui al precedente comma 1 della legge citata e successive modificazioni. Il presente atto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.


Roma, 29 dicembre 2003
Roberto Maroni