Faire Kontrolle

Ein fairer europäischer Arbeitsmarkt braucht faire Kontrolle, fordert Dr. Norbert Cyrus
von der Europa-Universität Viadrina, Frankfurt (Oder) 

Zum Kommentar von Norbert Cyrus  

Foto: © Kzenon / Fotolia.com

arm gegen arm

Was passiert, wenn arme Menschen gegeneinander ausgespielt werden, ist gerade an der Essener Tafel zu beobachten. Deutsche Sozialverbände und der DGB fordern stattdessen höhere Sozialleistungen für alle.

mehr  

Foto: L-c_aquar / Fotolia.com

Betriebsratswahlen - Gefahr von rechts?

Rechte Kandidat*innen bei der Betriebsratswahl - ist die Aufregung angebracht?

Interview mit Annelie Buntenbach, DGB Bundesvorstand 

Foto: © Robert_Kneschke / Fotolia.com

Eins vor, zwei zurück

Wie findet sich Migrationspolitik im Koalitionsvertrag wieder? 

Interview mit Daniel Weber, DGB Bildungswerk 

Foto: © vege / Fotolia.com

Globale Sklaverei beenden

25 Millionen Menschen sind weltweit Opfer von Menschenhandel. Neha Misra, Solidarity Center, Washington DC fordert, jetzt zu handeln.

Zum Kommentar von Neha Misra  

Foto: © elenabsl / Fotolia.com

Obdachlose sollen ausreisen

Zunehmend verweigern Notunterkünfte für Obdachlose EU-Bürger_innen  Hilfe. Hamburg setzt nun noch eins drauf gesetzt - hilfesuchende obdachlose EU-Bürger_innen sollen ausgewiesen werden.

Mehr zum Thema

Kommentar des Paritätischen Wohlfahrtsverbandes  

Foto: © Kara - Fotolia.com

Apprendimento permanente: Quaderno tematico della UE sulla promozione della formazione

20.09.2007

La rappresentanza della Commissione Europea in Germania ha pubblicato, nell’ambito del Notiziario della UE, un quaderno tematico sull’apprendimento permanente dal titolo “La formazione – la materia prima più preziosa dell’Europa”.

I programmi di formazione dell’UE per il periodo di programmazione 2007-2013 sono stati posti sotto l’obiettivo guida „ apprendimento permanente“. Ján Figel, membro della Commissione della UE, responsabile per la formazione, la cultura e i giovani, motiva così questa decisione “Il ricongiungimento sotto il tetto dell’apprendimento permanente dei programmi SOCRATE per la formazione generale e LEONARDO DA VINCI per la formazione professionale, finora separati, era diventato assolutamente necessario… Per i cittadini dell’Europa, molto, ad esempio la partecipazione efficace alla vita economica basata sulle conoscenze, la partecipazione alla vita sociale e la realizzazione personale del singolo, dipende non soltanto da una solida formazione di base, ma in misura maggiore anche dalla capacità personale di adeguare le proprie capacità, conoscenze e competenze alla durata della propria vita”

Sotto il tetto dell’apprendimento a vita sono raggruppati quattro programmi singoli.

  • COMENIIO promuove i gemellaggi tra le scuole. Al centro dei gemellaggi vi è un tema a scelta, elaborato comunemente. COMENIO è il programma successore di SOCRATE.
     
  • ERASMO è destinato alle università ed ha l’obiettivo di consentire agli studenti l’adempimento di una parte dei propri studi all’estero.

  • LEONARDO DA VINCI si concentra sulla formazione e sul perfezionamento professionale. I destinatari sono gli apprendisti, che svolgono la prima formazione e lavoratrici e lavoratori, così come lavoratori autonomi, che intendono recarsi all’estero per un corso di perfezionamento professionale.

  • GRUNDTIV è un programma destinato alla formazione degli adulti. Uno dei fulcri di questo programma è rappresentato dall’apprendimento della terza età.

Il quaderno tematico „Formazione – la materia prima più preziosa dell’Europa” in lingua tedesca

Europa:Mobil Sep07_Lebenslanges lernen_EUNachrichten

Quest'articolo è tratto dalla pubblicazione "Europa:Mobil settembre 2007 (versione italiana)" ripreso